Varicocele

IL VARICOCELE

Il varicocele è una patologia vascolare della pubertà ed è eccezionalmente raro da contrarre prima dei 15 anni di età. La maggior parte dei varicoceli interessano lo scroto sinistro, mentre il varicocele destro isolato comprende circa il 2% dei casi. Il varicocele bilaterale incide nel 15-20 % dei casi. Tale patologia consiste in un aumento della pressione idrostatica e nel reflusso di sangue venoso presente nel plesso pampiniforme, con conseguente dilatazione venosa ed una eccessiva tortuosità delle vene stesse che avvolgono il testicolo. Il reflusso venoso è spiegato dall’assenza e/o insufficienza delle valvole della vena spermatica. Il varicocele ha una sintomatologia basata su dolori vaghi e un senso di pesantezza all’emiscroto, e generalmente induce disfunzioni testicolari con conseguente riduzione della fertilità e un rischio maggiore di prostatiti ricorrenti, per i suddetti motivi è necessario diagnosticarlo subito e pianificare un trattamento.

Trattamento del varicocele

Il varicocele viene trattato con tre tecniche:  
  • Terapia chirurgica tradizionale (incisione chirurgica di tre cm sul canale inguinale con legatura e sezione dei vasi spermatici)
  • Chirurgia laparoscopica (legatura e sezione endoscopica della vena spermatica per via addominale extraperitoneale)
  • Scleroterapia retrograda (si inserisce per via venosa femorale un piccolo catetere che viene portato fino alla vena spermatica, con iniezione di sostanza sclerosante che oblitera le vene sede di reflusso)
Il Dottor Mazzone è in grado di valutare quale, tra le sopracitate tecniche, è la più adatta al caso specifico. Con estrema dedizione e serietà, il medico specialista accoglie ogni paziente in un ambiente confortevole e lo aiuta a risolvere efficacemente i problemi più delicati.
apparato riproduttivo maschile

Prenota un appuntamento
attraverso la pagina Contatti

Share by: